r

rassegna stampa

Tenax sottoscrive il minibond da 10 milioni di Polieco

Tenax Capital ha sottoscritto il prestito obbligazionario di 10 milioni emesso da Industrie Polieco – M.P.B., azienda attiva in Italia e Francia nella produzione e distribuzione  di prodotti in materiali plastici funzionali alla realizzazione di infrastrutture.

Obiettivo principale dell’operazione di emissione del prestito obbligazionario da parte di Polieco è di supportare un piano di investimenti in Italia ed all’estero per lo sviluppo di nuove linee di prodotto.

Nell’operazione Tenax Capital è stata assistita da Epyon per la due diligence finanziaria, mentre Polieco è stata assistita da Movent Capital Advisors in qualità di financial advisor.

L’articolo completo pubblicato su financecommunity.it è disponibile al link seguente.

view link

Smit & zoon acquisisce Codyeco da Star Capital sgr.

Milanofinanza.it del 3 novembre 2017

MILANO (MF-DJ)–Smit&zoon ha rilevato il controllo del gruppo Codyeco da Star Capital sgr. Smit&zoon, ricorda una nota, e’ una multinazionale olandese che opera prevalentemente nella manifattura chimica per la lavorazione della pelle.  La societa’ rilevata, Codyeco, ha circa 100 dipendenti ed e’ attiva nel settore dei prodotti chimici conciari, con sede nel distretto della conceria toscana.  Nel deal, Smit & zoon e’ stata assistita da Bdo Italia nel duplice ruolo di advisor finanziario e fiscale. Per quanto riguarda la parte finanziaria, ha agito il team Corporate Finance composto da Carlo Callori e Antonio Rigano, coordinato da Giorgio Beretta, per la strutturazione strategico-finanziaria dell’operazione, nonche’ per la relativa execution. Il team Tax composto da Eleonora Briolini e Pietro Gracis, si e’ occupato invece della consulenza fiscale, sia nella fase di due diligence sia nello studio della strutturazione dell’investimento. Inoltre, Epyon Consulting – con un team coordinato da Cesare Zanotto – si e’ occupata della due diligence finanziaria e Reaas, con un gruppo di lavoro coordinato da Marco Brevi, ha svolto la due diligence ambientale. Coordinato dal Lead Lawyer Christian Iannaccone del dipartimento corporate guidato dal partner Goffredo Guerra, Dla Piper ha poi seguito tutti gli aspetti legali dell’operazione per conto di Smit&zoon. Star Capital e’ stata assistita come M&A advisor dal Lincoln International, con un team composto da Filippo Lardera e Matteo Cupello, da Deloitte per le due diligence finanziaria e fiscale, mentre Francesco Cartolano e Chiara Cella dello studio Accinni Cartolano e Associati sono stati l’advisor legale.

Financecommunity.it del 12 novembre 2017

Affiancata da un team di Bdo, Smit & zoon, multinazionale olandese operante prevalentemente nella manifattura chimica per la lavorazione della pelle, ha acquisito il 100% di Codyeco, attiva nel settore dei prodotti chimici conciari e localizzata nel distretto della conceria toscana, da Star Capital Sgr, assistita da Lincoln International. Il gruppo Codyeco, che comprende anche Kemiter, impiega circa 100 dipendenti. Smit & zoon, società di proprietà della famiglia Smit da sette generazioni, opera in Italia attraverso la Smit Finishing, situata nel distretto della conceria veneta.Smit & zoon è stata assistita, con il ruolo di advisor finanziario, dal team Corporate Finance di BDO Italia, composto da Carlo Callori e Antonio Rigano, coordinato da Giorgio Beretta (nella foto), per la strutturazione strategico-finanziaria dell’operazione, nonché per la relativa execution. Il team BDO Tax, inoltre, composto da Eleonora Briolini e Pietro Gracis, si è occupato della consulenza fiscale, sia nella fase di due diligence, sia nello studio della strutturazione dell’investimento.

Epyon Consulting, con un team coordinato da Cesare Zanotto, si è occupata della due diligence finanziaria e REAAS, con un team coordinato da Marco Brevi, ha svolto la due diligence ambientale.Star Capital è stata assistita come M&A advisor dal Lincoln International, con un team composto da Filippo Lardera e Matteo Cupello, da Deloitte per le due diligence finanziaria e fiscale.

 

view link

Tecnoinvestimenti acquisisce Warrant Group

Tecnoinvestimenti, società quotata in Borsa, segmento Star, firma l’accordo per acquisire il 70% di Warrant Group, un leader nei servizi di finanza agevolata, per un valore di Euro 33,9 milioni.

o Il 30% delle quote restanti sarà oggetto di opzioni put & call esercitabili nel 2019-2020
• Warrant Group ha chiuso il 2016 con circa Euro 21 milioni di fatturato e Euro 6,3
milioni di EBITDA
o Warrant Group prevede di chiudere il 2017 con un fatturato di oltre 30 milioni
di Euro ed un EBITDA in crescita più che proporzionale rispetto al fatturato ed una Posizione Finanziaria Netta (“PFN”) pari a zero
• Grazie all’acquisizione, Tecnoinvestimenti entra nel mercato in elevata crescita dei servizi finanziari per le imprese, fortemente sinergico con le altre attività del Gruppo

 

Tecnoinvestimenti è stata assistita da DLA Piper come advisor legale, Epyon Consulting per la Due Diligence Finanziaria e Advisa 1975 per la Due Diligence Fiscale.

download pdf

Epyon e Kora Investments sa

Epyon al fianco di Kora Investments sa nell’operazione Rifle.

download pdf